Eventi
Stagione 2017

Per essere sempre aggiornati sugli eventi, seguiteci su facebook!
 

36° Festival Internazionale dell'Aquilone - "Artevento”
Dal 21 Aprile al 1 Maggio 2017

La fantasia torna a volare col 37° Festival Internazionale dell'Aquilone - "Artevento” e Pinarella di Cervia si trasforma nel paese delle meraviglie!

Il più famoso festival dedicato all’arte del vento, che dal 1981 consacra Cervia “capitale mondiale dell’Aquilone", torna nel tratto di spiaggia fra gli stabilimenti balneari n. 105 e n. 124 con un ricco programma di esibizioni da non perdere.
11 GIORNI DI SPETTACOLO GRATUITO PER TUTTA LA FAMIGLIA!

Cultura e divertimento all’aria aperta, migliaia di aquiloni, “Giardini del Vento”, laboratori per bambini, musica, teatro, giocoleria, danza, sport e gastronomia. Aquiloni etnici, d’arte e sportivi, dimostrazioni di combattimento con aquiloni, esibizioni a ritmo di musica, gare di aquilonismo acrobatico di precisione, kite surf e power kiting.

Assolutamente da non perdere:
VOLO NOTTURNO - Sabato 22 Aprile e Sabato 29 Aprile dalle ore 21,00!

Per ulteriori informazioni sul festival e per il programma visita il sito: http://www.cerviainternationalkitefestival.com/



La sagra della seppia

 

La stagione inizia all'insegna della tradizione con piatti della cucina marinara, musica e mercatini.

Tradizionale festa di apertura di stagione dedicata alla seppia. Ai momenti di degustazione si uniscono animazione, spettacoli della tradizione romagnola, momenti musicali, mercatini tradizionali e il mercato dei fiori. Da non perdere la cucina marinara dello stand gastronomico.
Il programma completo ed altre utili informazioni potrete trovarle sul sito ufficiale: www.sagradellaseppia.it
Maggiori Informazioni:
 Dal 15 al 19 Marzo 2017
Via Tritone, 15 [Centro Commerciale], Pinarella
info@sagradellaseppia.it
338 6174236
www.sagradellaseppia.it
 
a spasso per Cervia

 
Cervia, città salinara per antonomasia, sta facendo molto per valorizzare il suo centro storico, anche nel periodo autunnale e invernale. L’iniziativa di cui parliamo oggi, va in questa direzione.

Ogni ultima domenica del mesedal 30 Ottobre 2016 al 30 Aprile 2017, nella location del centro storico di Cervia, a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 19.00, si terrà l’evento denominato “A spass par Ziria“mercato, gastronomia e artigianato di qualità.
Si tratta di un appuntamento da non perdere nella maniera più assoluta, con ambulanti, artigiani, antiquari, rigattieri, si potranno fare anche delle degustazioni e ci sarà tanto divertimento per tutti.

Programma
  •  
  • Domenica 26 Febbraio
  • Sabato 25 e Domenica 26 Marzo 
    Festa del Cardo di Cervia 
  • Domenica 30 Aprile
 
Maggiori Informazioni:
 Dal 30 Ottobre 2016 al 30 Aprile 2017
    (ogni ultima domenica del mese)
 Dalle 9:00 alle 19:00
 Centro Storico di Cervia


Pista di pattinaggio

 
Pattinaggio su ghiaccio

Nella suggestiva cornice della piazza, sotto l'albero di Natale donato dal Comune di Moena, provincia di Trento, è allestita la grande e rinnovata pista del ghiaccio dove adulti e bambini possono pattinare di giorno e di sera e dove si organizzano tanti momenti di animazione e divertimento.

Tariffe d'ingresso
ingresso intero con pattini € 8,00 
ingresso ridotto bimbi (sotto i 120 cm) con pattini € 6,00 
ingresso con pattini propri € 5,00 
genitore + 1 bimbo (sotto i 120 cm) prezzo fisso* € 10,00 
genitore + 2 bimbi (sotto i 120 cm) prezzo fisso* € 15,00 
tessera 8 ingressi (compreso noleggio pattini) € 50,00 
ingresso scuole (senza istruttore) con pattini € 4,00 
minimo 10 persone - valido solo per la fascia oraria mattutina con prenotozione e presenza insegnante/accompagnatore**   
* noleggio pattini incluso   
** E' prevista l'apertura anticipata dell'impianto alle ore 08.00 solo su prenotazione

 
 
 Dal 03-12-2016 al 28-02-2017
 1° turno dalle 10.00 alle 13.00
 2° turno dalle 14.30 alle 19.00
 3° turno dalle 20.30 alle 23.00
Piazza Giuseppe Garibaldi, Cervia
serv-cultura@comunecervia.it
0544 979253 - 0544 979239 
www.comunecervia.it


lo sposalizio del mare

 
Lo Sposalizio del Mare si ripropone a Cervia dal 1445.

Di tradizione molto antica, è una delle manifestazioni più sentite dalla città. Giunta alla sua 573^ edizione non perde il suo fascino, con la celebrazione dell'antico rito in mare e la sfida della pesca dell'anello dove i giovani cervesi si contendono il "trofeo" che promette fortuna e prosperità. Da non perdere inoltre gli eventi che precedono la giornata della cerimonia in mare: dalla Cursa di Batell, regata storica con imbarcazioni armate al terzo, al Trofeo dell'anello, gara di tiro con l'arco, oltre a mostre, spettacoli e mercatini.

Che cos'è lo Sposalizio del Mare?
"Benedici o Signore il Mare Adriatico, in cui i cervesi e quelli che fanno affari con essi sono soliti navigare.... Benedici queste acque, le navi che le solcano, i remiganti, i nocchieri, gli uomini, le merci........"

Con queste parole ricche di enfasi, recitate dall'Arcivescovo della Diocesi di Cervia, la località balneare della Riviera Adriatica dell'Emilia Romagna fa festa e rende gratitudine all'Alto Adriatico per i ricchi doni che da sempre le offre: i frutti della pesca, ma anche quel sale che ha reso Cervia celebre ovunque. È lo "Sposalizio del Mare", rievocazione storica, tra le più antiche d'Italia, di un antico rito risalente al 1445, in cui Cervia si "congiunge" simbolicamente con il mare che la bagna. Rispetto allo " Sponsale Veneziano", la valenza simbolica dello Sposalizio cervese si è rafforzata nel tempo e i suoi auspici sono oggi divenuti un' aspirazione che coinvolge tutte le popolazioni e tutti i viaggiatori dell'Adriatico, in una visione di eterna fratellanza tra i popoli.
 
"Il rito da noi si svolge solitamente in questo modo: al pomeriggio del giorno dell'Ascensione, al suono festoso delle campane della Cattedrale e ai rintocchi di quella della Torre comunale, il Vescovo col suo clero esce solennemente dalla chiesa e si incontra sulla piazza antistante col Sindaco e varie altre autorità. Il corteo, che così si forma e su cui dominano la croce vescovile ed il gonfalone comunale, avanza, accompagnato dalla banda musicale, verso il porto dove sono in attesa varie imbarcazioni grandi e piccole. In una barca prende posto il Vescovo col suo clero, in un'altra le autorità civili, mentre nelle rimanenti sono già stipati molti spettatori. Si forma così un corteo di barche che, dopo aver percorso tutto il canale del porto, fra due ali di popolo assiepato sulle rive, finisce per ancorarsi un poco al largo. Il Vescovo prende allora l'anello in cui internamente sono incise le parole: "Cervia Sposalizio del mare, anno ..." e dopo aver pronunciato le parole di rito fra cui: "... benedici, Signore, a queste acque, alle navi che le solcano, ai naviganti, nocchieri, uomini, alle merci e a tutte le cose che si trasportano per mare ... ", getta legato ad un nastro l'anello nelle onde. Subito vigorosi nuotatori si tuffano e poco dopo il più fortunato di loro riemerge con l'anello che ormai gli appartiene e terrà come ricordo o come fede nuziale per quando si sposerà." (Testo di Umberto Foschi)
 
Maggiori Informazioni:
 Dal 27 al 28 maggio 2017
 Centro Storico di Cervia
iatcervia@cerviaturismo.it
0544 974400
www.turismo.comunecervia.it

La notte delle stelle : San Lorenzo 10 agosto

 
Anche quest'anno la spiaggia di Cervia si trasforma in un paradiso sul mare con la grande festa “La notte magica di San Lorenzo”, tra fuochi d'artificio, stelle cadenti, musica, delizie del palato, mercatino di dolci e giocattoli.

Una giornata speciale che sfocia in una cascata di fuochi d'artificio sulla spiaggia libera di Cervia. Un bagno in notturna è quasi d'obbligo perchè particolarmente suggestivo, specialmente sotto un cielo di stelle cadenti e nello scenario del "mare in amore". Inoltre la tradizione vuole che un bagno nel giorno di San Lorenzo valga per sette e abbia potere terapeutico. Da non perdere l'appuntamento pomeridiano in piazza con la banda cittadina e la tradizionale tombola.